INIZIATIVE

02 aprile 2014
 

Nuove Famiglie Uguali Diritti: petizione per il riconoscimento delle famiglie di fatto a Brescia

Consultorio Familiare


La convivenza more uxorio, correntemente indicata come famiglia di fatto secondo gli ultimi dati ISTAT (2009) interessa 12 milioni di persone, ovvero il 20% della popolazione. Circa 6 milioni di persone hanno sperimentato nel corso della loro vita la convivenza, mentre le libere unioni sono 897 mila e rappresentano il 5,9% delle famiglie. Tale situazione familiare non è ancora disciplinata dal diritto, anche se diverse amministrazioni locali, ma soprattutto la giurisprudenza, si sono mosse da tempo nella direzione di un sia pur limitato riconoscimento, e conseguente tutela, di questa diffusa realtà.

Anche nella nostra città il dibattito si è aperto su sollecitazione del Coordinamento Nuove Famigli Uguali Diritti che raggruppa insieme al Consultorio Familiare Onlus altre 26 associazioni, dapprima con la proposta di una delibera e poi con una petizione popolare finalizzata al riconoscimento a livello comunale delle famiglie di fatto, cosa che avviene già in 165 Comuni, tra cui ad esempio Milano e Torino.

 

Per approfondire puoi leggere qui il testo della petizione.

 

Per informazioni puoi contattare il Consultorio: info@consultoriofamiliare.org